Aiutami poesia

Aiutami

tratta da La cenere del tempo Ed. Rupe Mutevole

Aiutami a partire
ma dimmi
che aspetterai
il mio ritorno.

Lasciami morire
ad ogni crepuscolo
ma tienimi viva
tra le tue mani.

Aiutami a spiegare le ali
oltre l’ultimo astro
ma tu
resta quaggiù a sbirciare.

Lasciami errare
nella tormenta
ma accendi
il tuo faro
sul far della sera.

Lasciami deviare
ma non dubitare
per questo
di me.

Aiutami a sognare
ma non confondermi
fra i troppi
senza voce.

Lasciami agognare
oltre il possibile
ma non smettere di
bramare una stilla
del mio cuore.
G. Fracassi

Precedente Santa Lucia poesia Successivo Recensione del romanzo La congiura di Federica Introna