Ali nere poesia

Ali nere

Fammi spazio
fra i frammenti
delle tue emozioni.

Fammi stare
nell’ombra della
tua anima

là dove non
vuoi mai guardare
quando non vuoi
farti del male.

Nel palmo della tua mano
è il fremito delle mie ali
sono urla nella gabbia
del cuore.

Ma tu
non lasciarmi andare
non ora,
non ancora.

Tienimi
fino a quando
il dolore non ti basterà più

fino a quando
io
non ti basterò più.

Giovanna Fracassi

Precedente Veliero racconto di Giovanna Fracassi tratto da Nella clessidra del cuore Ed Rupe Mutevole Successivo Stille